Notizie G.I.S.I.

Rilasciato l'Aggiornamento 12.3.0

Da oggi è on-line l'ultimo aggiornamento di G.I.S.I., la Versione 12.3 Rel. 0, disponibile per tutti i clienti in regola con i canoni.

G.I.S.I. - Gestione Integrata Servizi d'Igiene

 

 

L'aggiornamento è disponibile nella sezione Download della pagina di G.I.S.I. e per completare l’installazione basta seguire la GISI - Guida alla Versione che si trova nella pagina dell'aggiornamento.

 

 

Tra le principali novità il miglioramento nella gestione delle scadenze di pagamento, controlli di validità in fattura PA ed Esigibilità IVA sul cliente.

 

Diverse sono le novità rispetto alla versione 12.1.0, eccole tutte:

NUOVE FUNZIONALITA' E MIGLIORIE

ANOMALIE RISOLTE

 

Modulo Base

 

Area Downloads:
Nuova voce nel menù Aiuto da cui è possibile scaricare le utilità più comuni in GISI;

 

Modulo Produzione

 

Residuo Ore Collegate:
Introdotto controllo in fase di sostituzione manuale degli operatori per proporre la differenza ore in caso di più operatori sostitutivi;

 

Filtro Azienda in Controllo Periodico:
Previsto il filtro azienda nella procedura di elaborazione della stampa “Riepilogo Giornaliero Operatori”;

 

Interventi Pianificati:
Migliorati i controlli relativi alle scadenze, in particolar modo quelle definibili dall’utente, nei moduli di Pianificazione Squadre e Gestione Periodica;

 

Progetti collegati alle Gare:
Creata l’associazione tra i Progetti e le Gare;

 

Dettaglio Attività Pianificate:
Aggiunto riferimento al servizio nella gestione delle Attività collegate alle Schede Impegni Settimanali;

 

Modulo Amministrazione

 

Riepilogo Rate Passive Riscosse:
Modificata l’opzione nei filtri delle Scadenze per visualizzare le sole rate Pagate, in aggiunta nella stampa è stata introdotta la colonna riferita all’IVA versata;

 

Solleciti per Insoluti:
Nuova funzionalità che permette di estrarre l’elenco dei pagamenti non ancora saldati ed inviare al cliente una comunicazione di sollecito;

 

Residuo Pagamenti Documenti:
Introdotto nuovo automatismo al salvataggio di una rata parzialmente saldata che crea una scadenza per il residuo non ancora pagato;

 

Agevolazione in fase di scrittura dei Prototipi / Documenti:
Introdotta la funzionalità di controllo del limite di caratteri accetti durante l’inserimento del testo che sposta automaticamente nella nuova riga senza interrompere la scrittura,

 

Pagamenti Effettuati nel Periodo:
Introdotta la possibilità di visualizzare i pagamenti avvenuti in un periodo selezionato attraverso un ulteriore filtro dedicato;

 

Segnalazione Modalità Test:
È stato introdotto un avviso in Fatturazione Continuativi per segnalare all’utente la modalità Test;

 

Interruzione Fatturazione Automatica:
Introdotta la possibilit&ageave; di interrompere la procedura di generazione in qualsiasi momento tramite il tasto “Fine/End” della tastiera o tramite il pulsante Interrompi nella videata di controllo delle fatture;

 

Anno Parametrico in Fatture:
È stata introdotta la possibilità di utilizzare il codice ?ANNO per rendere anche l’anno parametrico nelle righe di fattura;

 

Controlli per la Fatturazione PA:
Introdotti controlli di validità riguardanti le informazioni richieste dal Sistema di Interscambio per l’accettazione delle fatture in formato elettronico rivolte agli uffici pubblici; in oltre sono stati migliorati controlli riguardanti il Reverse Charge e la Natura delle operazioni.

 

Esigibilit&ageave; IVA:
Previsto nuovo campo “Esigibilità IVA” sul cliente e sulle Fatture ;

 

Indirizzi Mail del Cliente:
Previsti due nuovi riferimenti mail per il cliente: Mail Secondaria e PEC; la Mail Secondaria se specificata viene utilizzata in aggiunta alla prima per l'invio delle fatture in formato PDF;

 

Specializzazione Codici IVA:
Introdotte due nuove informazioni nella tabella dei Codici IVA in riferimento alla Natura e alla Normativa;

 

Modulo Magazzino

 

Caricamento Iniziale Giacenze:
Implementata nuova gestione per facilitare il caricamento iniziale delle giacenze di magazzino;

 

Gestione Costi Ciclici:
Migliorato il controllo nelle periodicità dei Costi Ciclici di Magazzino;

 

Modulo Direzione

 

Competenza Fatturato da Relative Scadenze:
Inserito nuovo controllo nei Progressivi Periodici per calcolare il periodo di competenza delle fatture sulla scadenza delle rate piuttosto che sul mese di emission;

 

Modulo Produzione

 

Sopralluoghi e Capitolati: Risolto il problema in selezione dei Servizi nella gestione Sopralluoghi/Capitolati quando viene attivato il filtro della Classe;

 

Lista di selezione Cantieri: Risolto il problema generato quando veniva richiamata la lista di selezione dei cantieri dall’interno di una griglia;

 

Generazione Impegni Mensili: Risolto il problema che inibiva la generazione degli impegni mensili in seguito all’aggiornamento precedente;

 

Modulo Amministrazione

 

Altre Fatturazioni:
- Risolto il problema causato dall’inserimento manuale di Articoli nella compilazione della fattura;
- Risolto il problema nell’assegnazione della classe documento in fase di generazione delle fatture; in alcuni casi inibiva l’emissione della fattura segnalando “Tipo non prevede generazione di documento”;
- Inseriti controlli di validità che inibiscono completamente il salvataggio dei documenti senza Dettaglio;

 

Scadenze Documenti: Ripristinato il controllo per recuperare gli importi delle scadenze dalla gestione;

 

Stampa Documenti: Risolto il problema generato da un controllo introdotto per riconoscere se in fattura deve essere applicato lo Split Payment che riportava codici nella finestra chiamante;

 

Modulo Magazzino

 

Movimenti di Magazzino: Risolto il problema generato all’apertura della lista di selezione attrezzature;

 

Gestione Attrezzature: Risolto il funzionamento anomalo del pulsante Ricerca Attrezzature all’interno dell’Utility;


Produzione

Controllo Periodico : Ripristinata elaborazione del report "Riepilogo Giornaliero per Cantiere"

Modulo Magazzino / Acquisti

Movimenti di Magazzino : Risolte alcune anomalie segnalate

Modulo Direzione

Progressivi Periodici : Ripristinate le elaborazioni con esportazione su Excel

Informazioni aggiuntive